Whatsapp

Whatsapp è l’applicazione di messaggistica istantanea più scaricata e utilizzata dagli utenti di tutto il mondo per via del suo servizio efficiente e intuitivo; in molti si affidano a Whatsapp perché permette agli utenti di inviare messaggi in tempo reale tramite una connessione Internet.

A quanto pare la stessa applicazione ha comunicato che tutto il team sta lavorando ad un nuovo aggiornamento, anche se per gli utenti non è una grande novità visto tutti gli upgrade precedenti; difatti, il suo servizio si rivela efficiente proprio perché gli sviluppatori introducono periodicamente nuovi aggiornamenti per eliminare eventuali bug oppure per introdurre delle nuove funzioni; in questo modo riescono a garantire una qualità del servizio sempre più alta.

Aggiornamento Whatsapp: ecco di cosa si tratta

Gli sviluppatori di Whatsapp stanno attualmente lavorando ad un nuovo aggiornamento per garantire a tutti i loro utenti una sicurezza e una privacy maggiore; purtroppo però, la cattiva notizia arriva per i consumatori in possesso di uno smartphone molto datato perché il nuovo aggiornamento non potrà essere supportato da tutti.

L’applicazione diventerà obsoleta per tutti i dispositivi mobili più datati perché sarà troppo potente per essere supportato; in particolare, a partire da Dicembre 2019 la nota piattaforma di messaggistica diventerà obsoleta per tutti i dispositivi che vantano un sistema operativo Window Phone.

A partire da Febbraio 2020, invece, l’applicazione diventerà obsoleta per tutti gli smartphone targati Apple che sono rimasti alla versione 7 di iOS o precedente; inoltre, nello stesso mese vale anche per gli smartphone con sistema operativo Android aggiornati alla versione 2.3.7 o precedenti.