Nubia Z20I notch di uno smartphone solitamente non piacciono a nessuno, ma aiutano a mantenere i sensori essenziali sulla parte anteriore. Alcuni marchi schivano il problema con le fotocamere, creando dispositivi più belli ma più fragili e costosi. Nubia ha risolto il problema con il doppio schermo del nuovo Nubia Z20.

L’azienda ha adottato un approccio diverso al problema affidandosi al dual screen. Il secondo schermo è presente sul retro, dove si trova già l’obiettivo principale. In tal modo è possibile utilizzare la fotocamera anteriore in combinazione con il display posteriore. Nubia X è stato il primo dispositivo del marchio a mostrare questo design a doppio schermo. La società ha recentemente presentato Nubia Z20 mantenendo lo stesso spirito. Il dispositivo sarà rilasciato a livello internazionale il 14 ottobre.

Nubia Z20 con dual screen sarà lanciato ufficialmente nel mercato europeo il 14 ottobre

Z20 è dotato di un display anteriore FHD + da 6,42 pollici senza bordi curvo, combinato con un pannello secondario da 5,1 pollici sul retro, anch’esso curvo. Entrambi sono dotati di protezione Gorilla Glass 5 e il pannello posteriore è rivestito con un filtro che blocca la luce blu per una visione più confortevole di notte. Ogni schermata funziona in modo indipendente. Ciò significa che puoi passare da un’app all’altra semplicemente capovolgendo il telefono. Lo schermo posteriore funge anche da display sempre attivo, mostrando l’orario, le notifiche e tanto altro a colpo d’occhio.

Leggi anche:  Nubia Z20 sbarca ufficialmente in Europa: ecco i dettagli

A differenza della maggior parte degli smartphone, tutte le fotocamere sono posizionate sul retro. C’è un obiettivo principale da 48 MP con OIS, una fotocamera ultra grandangolare da 16 MP con un campo visivo di 122,2 ° e un teleobiettivo da 8 MP con 3x zoom ottico. Può anche registrare video in 8K con supporto HDR10. Per quanto riguarda le parti hardware, il dispositivo è alimentato da un processore Snapdragon 855 Plus, abbinato a 8 GB di RAM, 128 GB di memoria e batteria da 4.000 mAh con ricarica rapida 27 W. È sicuramente un dispositivo di fascia alta che sembra molto potente, almeno sulla carta. Sarà disponibile negli USA, in Canada e in Europa il 14 ottobre nelle colorazioni Twilight Blue e Diamond Black.