whatsappWhatsApp offre da tempo la funzione cancella messaggio. La utilizziamo tutti e viene in aiuto nel momento in cui si esprime un pensiero o un commento inappropriato inoltrato magari alla chat sbagliata. La funzione “Elimina per tutti” è diventata essenziale sia per gli utenti Android che per quelli iOS. Ma questi ultimi hanno un problema dopo la scoperta del bug che consente di recuperare messaggi cancellati assai facilmente. Ecco le novità dopo l’aggiornamento che ha rovinato l’app.

 

WhatsApp: il nuovo aggiornamento rovina l’app, richiesto un intervento immediato per sanare la situazione

Non è un mistero che i messaggi si possano recuperare con tecniche poco convenzionali. Ciò avviene per dispositivi Android con le procedure descritte qui. Ma per gli utenti iOS la sicurezza è un caposaldo dell’esperienza WhatsApp. Nessuno vuole che le chat si possano recuperare una volta cancellate. Ed ecco il problema.

Leggi anche:  WhatsApp: multa da 350 euro agli utenti TIM, Vodafone, Iliad e Wind 3

Lo sviluppatore ha commesso un errore che sta costando il recupero dei messaggi persi tramite smartphone Apple. La funzione di sicurezza non funziona e costringe gli utenti ad un ritorno al passato che in alcuni casi costa davvero caro. La funzionalità, come ben ricorderete, consente di limitare gli effetti dell’impulsività e dei refusi nell’inoltro dei messaggi. Chiunque può tornare sui propri passi intervenendo entro un’ora a patto che il destinatario non visualizzi il contenuto.

Una situazione simile si verifica con Telegram, anch’essa reduce da un errore simile. Al momento si attende un aggiornamento che applichi una patch correttiva. Per il momento non vi sono dettagli sul processo di risoluzione. Consigliamo di contare fino a dieci prima di rispondere ad un amico o ad un partner. L’autocontrollo torna di moda con le chat verdi. Prestate attenzione in vista della soluzione.