Samsung-serie-w-2020-2019-smartphone-android-700x400
Sembra che Samsung non stia ancora ritirando i suoi telefoni premium della serie W nonostante abbia una serie in arrivo più avanzata. Ha rilasciato un telefono “a conchiglia” nel 2018 e aggiornerà la scaletta presto, forse più tardi a novembre. La società non ha confermato che ha intenzione di continuare la formazione. Tuttavia, le informazioni sul modello in arrivo, SM-W2020, stanno iniziando ad apparire in rete.

Qualche giorno fa Sammobile aveva riferito che l’SM-W2020 avrebbe potuto disporre di 512 GB di memoria interna sul modello base, e ora abbiamo le prime prove concrete che suggeriscono che il telefono potrebbe arrivare prima di quanto pensassimo. Uno smartphone Samsung con numero di modello SM-W2020 è stato certificato da Wi-Fi Alliance.

Samsung non ritirerà la serie W dopo il Galaxy Fold

Ora, questo dovrebbe essere il nome dell’edizione 2020 della serie Galaxy W. E come previsto, non ci sono molte informazioni che potremmo raccogliere dalla lista di Wi-Fi Alliance. Tuttavia, sappiamo dall’elenco che il Samsung W2020 includerà il sistema operativo Android 9.0. Ci sarà anche il supporto per Wi-Fi 802.11 a / b / g / n / ac dual-band, il che non è un sorpresa.

Leggi anche:  Ikea aggiorna la sua app di realtà aumentata Place con nuove funzionalità

Il telefono cellulare W2019 dell’anno scorso e, naturalmente, i modelli precedenti sono tutti limitati al mercato cinese e ciò non cambierà con l’iterazione di quest’anno. Il W2019 dello scorso anno è stato lanciato con due schermi Super AMOLED con proporzioni 16: 9 convenzionali, diagonale 4,2 ″ e risoluzione 1080 x 1920 pixel. Samsung potrebbe spingerlo ulteriormente quest’anno con un rapporto di 18: 9 , sempre con grandi cornici in alto e in basso.

Mancano ancora circa due mesi alla data di lancio prevista. Dunque, ulteriori informazioni,forse da TENAA, potrebbero arrivare presto.