gmail

Gmail, l’apprezzato servizio di posta elettronica di Google, accompagna da anni milioni di utenti in tutto il mondo. Quest’ultimo, recentemente, si è aggiornato introducendo una moltissime novità interessanti. Negli ultimi anni Gmail si è rinnovato molteplici volte ma, ad oggi, il colosso della Mountain View ha introdotto per la prima volta l’intelligenza artificiale. Attraverso questa interessante novità gli utenti potranno finalmente usufruire di un’avanzatissima intelligenza artificiale basata sul Deep Learning, la quale migliorerà senza ombra di dubbio l’esperienza dei consumatori nell’utilizzo del servizio. Scopriamo di seguito maggiori dettagli.

Gmail introduce l’intelligenza artificiale: ecco la miglior soluzione per evitare gli errori

A tutti noi è capitato almeno una volta di effettuare alcuni errori di battitura durante la stesura di una mail. Finalmente, grazie all’introduzione dell’AI, Google ci offre la possibilità di evitare questi errori grazie ad una correzione automatica senza precedenti, in grado di distinguere gli errori ortografici da quelli grammaticali. 

L’intelligenza artificiale imparerà quindi a correggere gli errori attraverso le mail scritte dagli utenti di Gmail. Ciò permetterà al servizio di correzione di migliori continuamente, permettendo cosi a tutti gli utenti di non preoccuparsi più, ad esempio, delle lettere minuscole, delle lettere doppie, della punteggiatura e di tanti altri errori comuni. La correzione automatica, però, non sarà l’unica soluzione disponibile. Gli utenti potranno infatti scegliere tra quest’ultima e la classica correzione manuale con le sottolineature rosse e blu. Nel secondo caso, però, i suggerimenti saranno più precisi e maggiormente adeguati al contesto della frase rispetto ai suggerimenti offerti fino ad oggi. 

Ovviamente se non siete interessati all’intelligenza artificiale potete tranquillamente disattivarla dal menù impostazioni.