Una scoperta straordinaria è stata fatta da un gruppo di ricercatori ucraini dell’Akademik Vernandski una grotta di enormi dimensioni è stata trovata al di sotto dei ghiacci dell’Antartide, ed è molto più grande di quanto si immaginasse inizialmente.

Gli studiosi cercavano di accedervi da diversi anni. Numerosi tentativi si sono rivelati infruttuosi nel cercare una via d’accesso, dal momento che l’ingresso trovato diverso tempo fa era stato bloccato dal ghiaccio e dai movimenti delle placche ghiacciate al di sopra della grotta. Però al momento, dopo numerosi tentativi falliti e diverse ricerche esplorative di una zona più favorevole, sembra che gli scienziati siano riusciti a trovare la via d’accesso e abbiano scoperto un mondo totalmente nuovo.

Antartide: scoperta una grotta sotterranea che ha fatto impazzire gli scienziati

La grotta scoperta è decisamente più grande di quanto si preventivasse. Almeno di tre volte, secondo le stime dei ricercatori. La sua dimensione potrebbe essere paragonata a quella di Manhattan, con una lunghezza di 200 metri e alcune “stanze” estremamente suggestive.

Leggi anche:  Antartide: scoperta un Mondo sotterraneo con fiumi e laghi

Al suo interno, vi si ritrova infatti un fiume che la attraversa e diversi laghi. La sorpresa degli scienziati è stata ancor più grande nello scoprire una stanza in particolare alta ben 12 metri.

Un curioso e interessante ritrovamento è stato poi fatto durante le missioni esplorative. Si è trovata infatti una piuma proprio fra i ghiacci che ricoprono la superficie di questo luogo straordinario. Non si esclude che possa trattarsi di piuma di pinguino (anche se non è molto probabile), ma ulteriori analisi potranno fornire maggiori delucidazioni soprattutto sulla datazione di questo reperto.