Tim

A partire da oggi, l’operatore Tim Italia consente a tutti i propri clienti di acquistare a piccole rate mensili i nuovissimi Apple iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max fino al prossimo 29 settembre, salvo proroghe.

Dopo tutti gli altri operatori italiani, anche Tim ha deciso di vendere a rate i dispositivi di Cupertino presentati lo scorso 10 settembre 2019. Scopriamo i dettagli e, soprattutto, il prezzo.

 

Tim: da oggi è possibile acquistare a rate i nuovi iPhone

La rateizzazione degli smartphone è possibile grazie al servizio Scegli il Tuo Smartphone, disponibile per tutti i clienti ricaricabili e possessori di un’offerta attiva. Questa opzione prevede un anticipo, 24 o 30 rate mensili ed un’eventuale contributo di recesso anticipato. Questi ultimi elementi variano in base al tipo di smartphone scelto. Vi ricordo che nel caso di recesso anticipato, l’operatore addebiterà al cliente le rate residue non ancora pagate, insieme al contributo di recesso anticipato.

Partiamo subito con il modello base, ovvero iPhone 11, proposto nelle varianti da 64/128/256 GB al prezzo di rispettivamente 25, 25 e 26 euro al mese per 30 rate ed un contributo iniziale di 99, 149, e 239 euro. Troviamo anche il modello più avanzato, ovvero il Pro nelle versioni da 64/256/512 GB, proposto sempre per 30 rate al prezzo di 35, 39 e 39 euro al mese con un contributo iniziale rispettivamente di 149, 199 e 429 euro.

Infine è anche disponibile il modello iPhone 11 Pro Max, ovvero quello più grande rispetto a tutti gli altri, nelle versioni da 64/256 GB al prezzo di 35 e 39 euro per 30 rate con un contributo iniziale di 249 e 299 euro. Ovviamente per gli utenti che non sono interessati ai modelli Apple, l’operatore propone anche dispositivi Huawei e molti altri. Per maggiori informazioni non vi resta che dare un’occhiata al sito ufficiale dell’operatore.