Whatsapp

Con il passare degli anni gli individui preferiscono sempre di più avere una comunicazione mobile proficua e veloce; grazie alle applicazioni innovative che ci sono in circolazione, i consumatori possono inviare un messaggio in modo facile, veloce ed economico.
L’applicazione più utilizzata in tutto il mondo è quella di Whatsapp con la quale è possibile inviare messaggi di testo, note vocali, contenuti multimediali, documenti, effettuare una videochiamata e tanto altro; il suo ottimo servizio ha fatto arrivare l’applicazione prima in classifica mettendo in un angolo tutte le altre.

I suoi sviluppatori lavorano continuamente al suo servizio in modo da migliorarlo e offrire agli utenti una qualità maggiore; difatti, i diversi upgrade servono per eliminare eventuali bug o introdurre delle nuove funzioni.

La stessa Whatsapp ha comunicato che attualmente i suoi sviluppatori stanno lavorando ad un nuovo aggiornamento per migliorare la sicurezza e garantire agli utenti una privacy maggiore; purtroppo però, non tutti i dispositivi saranno capace di supportarlo (o almeno quelli più datati) per via della sua potenza.

Leggi anche:  Google: dopo la presentazione del Pixel 4 sfida Whatsapp con gli SMS

Aggiornamento Whatsapp: ecco quali sono le novità

Il team di Whatsapp ha avvisato gli utenti che presto l’applicazione riceverà un nuovo aggiornamento ma non tutti gli smartphone saranno capaci di supportarlo; purtroppo, per via della sua potenza la nota piattaforma di messaggistica istantanea diventerà obsoleta per alcuni dispositivi mobili; in particolare:

  • A partire da Dicembre 2019 per tutti i consumatori in possesso di uno smartphone con sistema operativo Windows Phone;
  • Da Febbraio 2020 per i dispositivi Android con versione 2.3.7 o precedenti, e per gli smartphone Apple con iOS 7 o precedenti.