WhatsApp, è vietato ma col nuovo trucco recupererete i messaggi cancellati

I motivi per avere ad oggi WhatsApp sul proprio smartphone sono molteplici, dato che gli utenti non possono stare senza un’app di messaggistica. Questa consente a tutti di comunicare in vari modi con tante altre persone anche dall’altro lato del mondo e senza alcun costo.

Sono tantissime anche le funzioni che sono state introdotte proprio negli ultimi anni e una di queste sembrerebbe essere quella più epocale. Si tratta della possibilità di cancellare un messaggio anche se quest’ultimo è stato già inviato. Tale soluzione è diventata un’arma a doppio tagli per gli utenti i quali possono risolvere problemi ma anche trovarsi ricambiati con la stessa moneta. Anche se WhatsApp non lo permette però, esiste il modo perfetto per recuperare i messaggi cancellati. 

 

Leggi anche:  SMS annientano WhatsApp: Facebook sconfitta con i nuovi messaggi

WhatsApp: con il trucco che ormai tutti conoscono, non esisteranno più segreti visto che è possibile recuperare i messaggi cancellati

Sarà capitato almeno una volta a tutti di entrare in chat e ritrovarsi la frase: “Questo messaggio è stato cancellato“. Questo accade quando su WhatsApp un utente cancella un messaggio per evitare che il destinatario lo legga.

A quel punto, è inutile negarlo, la curiosità vi assale e vorreste in ogni modo sapere cosa c’era scritto nel testo. Grazie all’app che prende il nome di WAMR, potrete risalire ad ogni messaggio cancellato. Questa riesce a recuperare tutto grazie alla sua attività in background che tiene in memoria ogni notifica in arrivo durante la giornata. Ovviamente è gratuita e legale al 100%.