meteorite NASA in SpagnaUna palla di fuoco incandescente è stata avvistata nel cielo della Spagna nel corso delle ultime ore. Il meteorite gigante è stato visto anche ad oltre 400 Km di distanza ed ha regalato uno spettacolo unico della natura. Non è dello stesso avviso la NASA che, come mai prima d’ora, punta gli occhi al cielo dopo il crescente numero di avvistamenti dell’ultimo periodo. Ecco le novità dallo Spazio.

 

NASA avvista un nuovo meteorite: è stato visto da diverse persone in tutto il mondo, ecco le novità che preoccupano l’agenzia aerospaziale americana

Poco dopo le 21.30 del 16 settembre 2019 il cielo si è colorato di rosso sulla scia di un asteroide che ha illuminato l’atmosfera terrestre per parecchi minuti. Il fenomeno ha registrato il picco massimo in Andalusia riproponendosi allo stesso modo nelle località di Granada, Siviglia, Almeria e Cordoba oltre che in altre città come Toledo. A riportare la notizie è stata 20minutos.es.

Il percorso del pericoloso meteorite non è noto. Impossibile, al momento, definire dove sia andato a finire. Nessuna segnalazione alle autorità o ai servizi di emergenza. Sembra che il rischio di una collisione catastrofica sia stato sgominato. Gli studi condotti dall‘Istituto andaluso di astrofisica di Granada hanno determinato la velocità di accesso del corpo estraneo, stimata in 61.000 chilometri orari lungo la parte nordorientale della provincia di Siviglia. Velocità che ha reso il frammento incandescente.

Leggi anche:  Esopianeti: ecco come sono fatti i futuri pianeti abitabili dall'uomo

Gli scienziati hanno cercato di tracciare il percorso stabilendo la collisione attorno all’area della provincia di Badajoz, in Extremadura. Restiamo in attesa di ulteriori informazioni. Ad ogni modo, nonostante i timori della NASA, sembra che il pericolo sia scampato. Almeno per questa volta.