Il noto client per le email di casa Google, Gmail è uno dei più utilizzati in assoluto per via della sua semplicità ed immediatezza, sia dai professionisti che dai privati che vogliono un servizio di posta sempre sicura e smart, al passo con i tempi.

Nella sua ultima versione uscita con l’aggiornamento di Settembre, l’applicazione migliora con tante novità e features smart. Nascono infatti i suggerimenti smart arrivati grazie all’integrazione con la nuovissima intelligenza artificiale di Google.

Gmail: un nuovo update introduce la AI

Con la nuova release della nota App arriva un nuovo modello di composizione per le email. Adesso si potrà dire “addio” agli errori di digitazione. Un nuovo motore deep learning interverrà per prevedere i classici “strafalcioni” (cit.) ed (o)rrori grammaticali che normalmente può capitare di scrivere, in preda alla fretta o alla distrazione. Finalmente ci sarà un sistema di correzione automatico funzionante.

Leggi anche:  Google Maps si aggiorna: ecco la nuova funzione su Android ed iOS

Questo supporto alla “scrittura smart” è già disponibile sia su Gmail desktop che nella versione browser da smartphone. Potremo scegliere anche di utilizzare in maniera classica l’applicazione sullo smartphone, rinunciando (per il momento) a tale caratteristica.

Ma le novità non sono finite qui: arriva anche il nuovo sistema predittivo per la sottolineatura. Adesso a seconda dell’errore commesso, avremo una sottolineatura rossa o blu. Attraverso un click sulla parola evidenziata potremo vedere le opzioni per la correzione disponibili. Infine, mediante le impostazioni potremo definire il comportamento di queste nuove opzioni. Saremo noi a scegliere se tenerle attive o disattivarle durante la nostra compilazione di mail.