tesla model s p100d+

Tesla continua a stupire i suoi fan, e il mercato dell’auto elettrica in generale, sviluppando nuovi modelli con le ultime novità tecnologiche sulle sue Model S. In vista di qualche possibile record su pista, la casa produttrice sta per lanciare un nuovo motore ad altissime prestazioni.

Secondo gli esperti, la variante super veloce della Model S sarà battezzata con il nome di “Plaid”, vale a dire la velocità superiore alla “Ludicrous”, seguendo le citazioni care a Elon Musk provenienti dal capolavoro di Mel Brooks Space Balls.

Nomi scherzosi a parte, alcuni reporter hanno scattato delle foto di un Model S mentre girava sul circuito tedesco del Nürburgring, dove si scorgono dei passaruota allargati, cerchi in lega dal design inedito, nuovi paraurti per prese d’aria maggiorate e un grande spoiler posteriore.

 

Tesla Model S: nuovo modello a caccia di record

A quanto si racconta, questa nuova berlina sportiva ha girato a Laguna Seca conquistando il record sul circuito riservato alle auto elettriche con un tempo di 1:36.5. Nonostante lo scopo finale delle powertrain a batteria, sempre più case automobilistiche impegnate nel mercato elettrico inseguono record. Con ogni probabilità, quindi, Tesla userà lo stesso modello anche al Nürburgring, oltre a poter contare su una versione quattro porte. L’obiettivo è staccare un tempo record anche in Europa e battere quello fatto segnare dalla Porsche con un prototipo elettrico di Taycan.

Leggi anche:  Tesla: tragedia sfiorata in Porto Rico e rubata in 30 secondi a Londra

Indiscrezioni vogliono che la nuova versione sportiva della berlina di Tesla arriverà sul mercato il prossimo anno con il nome di Model S P100D+. L’auto disporrà di un sistema propulsivo aggiornato con tre motori elettrici per garantire prestazioni più elevate. Ci saranno adeguamenti dell’assetto e dell’impianto frenante, mentre già si vocifera che questa versione Plaid arriverà anche sulle Model X e Roadster con prezzi più elevati rispetto agli attuali.