DAZNDAZN ha comunicato ufficialmente l’abbandono di un servizio gratuito che tutti quanti hanno utilizzato fin dalla nascita della piattaforma. A partire dal 6 Ottobre 2019 potremo dire addio per sempre al mese di prova gratuito. Lo ha stabilito la società dopo un’indagine interna. Il nuovo comunicato stampa ha lasciato tutti senza parole con moltissimi utenti catapultatisi sul sito per richiedere il mese omaggio prima che sia troppo tardi. Non manca molto prima che il pulsante sparisca. Ecco le pessime novità del momento.

 

DAZN comunica una brutta notizia: addio mese gratis di prova

“Il primo mese gratis è un’offerta promozionale valida sino al 06/10/2019 soggetta alla sottoscrizione di un abbonamento DAZN”.

Possiamo abbandonare l’idea di libertà inizialmente prevista dal servizio DAZN Italia. Inizialmente si è sicuramente pensato ad incentivare la diffusione del servizio. Media e pubblicità hanno contribuito alla consacrazione di un servizio già scelto da migliaia di consumatori. Ora è tempo di investire e rientrare del capitale speso per l’acquisizione dei diritti Eurosport e dell’offerta convergente con Sky per il canale DAZN1. Molto probabilmente sono questi i motivi che hanno portato a tale decisione.

Leggi anche:  Serie A TIM, tutte le partite della terza giornata su SKY e DAZN

Ma non bisogna dimenticare che DAZN non è l’unico servizio di questo tipo. Contro di lui c’è NOW TV che continua ad offrire il servizio Gratis per 14 giorni con Cinema, Serie TV e Intrattenimento. Lo sport è presente ma serve un abbonamento.

In pratica abbiamo poco tempo per godere di tutti gli eventi sportivi in diretta ed in alta definizione tramite app e streaming via web. Approfittatene ora. La società vi ha avvertito. Attivate l’opzione Free finché presente.