truffa Adidas WhatsApp

Non vi è alcun dubbio sul fatto che WhatsApp sia in termini di popolarità l’applicazione preferita dagli utenti di mezzo mondo. Ogni giorno oltre un miliardo di individui utilizza quello che è il miglior strumento possibile per una comunicazione istantanea e veloce. Il successo di WhatsApp non può essere discusso. In alcune occasioni, però, la popolarità ed il successo della chat creano non pochi grattacapi.

WhatsApp, finte app e funzioni inesistenti: attenzione alla propria sicurezza

In passato vi abbiamo parlato di hacker in grado di utilizzare WhatsApp per scopi non proprio nobili. Sono molti i malintenzionati del web che con la creazione di versioni fasulle della chat hanno incastrato poveri utenti sprovveduti. 

Ad inizio mese sono ritornate ad essere protagoniste molte segnalazioni riguardanti la sicurezza della piattaforma. La maggior parte di tali segnalazioni arrivano dall’estero, ma riguardano anche l’Italia. Sul web sarebbero tornate in circolazione alcune versioni fasulle di WhatsApp, promettenti funzioni ancora non disponibili nella piattaforma ufficiale. Le funzioni promesse contemplano la Dark Mode e l’utilizzo di uno stesso numero su due dispositivi.

Leggi anche:  WhatsApp: come lanciare una video chiamata rapida con i comandi vocali Google

Il consiglio che vogliamo dare è sempre lo stesso. Per quanto concerne WhatsApp l’unico canale sicuro per il download è il Google Play Store. Se si sceglie di scaricare qualsiasi versione della chat fuori dal martketplace Android si corrono grandi rischi per la condivisine non voluta dei dati personali.