Elettrico vs Diesel

Da mesi sul Web impazza la diatriba fra i sostenitori delle auto con motorizzazione elettrica (o ibrida), e i fan del caro vecchio Diesel. Nonostante i due motori siano diversi in ogni aspetto, sono stati posti in esame dal Ces-Ifo, che ha voluto verificarne le emissioni di Co2.

Sebbene il risultato non sia così scontato come si possa pensare, lo studio ha fatto emergere particolari shockanti sull’inquinamento da parte delle vetture poste in esame. L’istituto di Monaco di Baviera ha infatti messo a confronto una Mercedes alimentata a gasolio, con una Tesla elettrica. 

Diesel contro Elettrico: il risultato non è poi così scontato

Il mondo automobilistico esce da un periodi di scandali ininterrotti: dapprima il Dieselgate che ha colpito le vetture del gruppo Volkswagen, in seguito il guasto al motore 1.2 su più di 400.000 auto del brand francese Renault. Ora che le acque sembrano essersi calmate, le autorità hanno cercato di rendere dura la vita per i possessori di auto particolarmente inquinanti.

Leggi anche:  Diesel inquina più dell'Elettrico? Questo studio vi sorprenderà

Attraverso una serie di azioni volte a inibire la circolazione di molte vetture Diesel dalla strada per riequilibrare il livello di CO2 nell’aria, lo Stato Italiano sta cercando di spostare le vendite nel campo automobilistico verso le motorizzazioni elettriche (o a gas).

A tal proposito si collocano gli studi condotti dal Ces-Ifo, il quale ha confrontato le emissioni inquinanti di CO2 di una Mercedes C220d e una Model 3 Tesla. Dalle indagini è emerso che il primo modello produce 142 grammi di anidride carbonica, mentre l’elettrico più di 165. Oltre a ciò, nell’analisi, l’istituto ha calcolato anche le emissioni legate agli agenti inquinanti prodotti dallo smaltimento delle batterie.

L’elettrico sarà il futuro dell’ecosostenibilità, ma per il momento ancora, è un mercato troppo “elitario” e di nicchia per permettere di offrire all’utenza, il massimo del potenziale.