CyberGhost

CyberGhost è senza ombra di dubbio una delle migliori VPN in commercio. L’abbiamo testata a fondo e ci ha sorpresi tantissimo, grazie alle sue tantissime funzionalità ed al suo prezzo contenuto. Come se non bastasse, inoltre, per i lettori di Tecnoandroid è stato riservato un ulteriore buono sconto del 79% rispetto al prezzo standard. Ma vediamo tutto più nello specifico.

CyberGhost: nascondi facilmente il tuo indirizzo IP da occhi indiscreti

Come ben saprete, la sicurezza dei propri dati sul web è diventato tema affascinante, ma al tempo stesso difficile e contorto. In rete sono nati centinaia di servizi in grado di servire presunta sicurezza ed affidabilità di connessione, ma solo alcuni di essi sono in grado di mantenere realmente le promesse. CyberGhost è sicuramente uno di questi.

La società, fondata nel 2011 a Bucarest (Romania) è stata capace di creare una delle migliori soluzioni in commercio per la sicurezza e la privacy. Con oltre 30 milioni di utenti in tutto il mondo, CyberGhost difende la riservatezza dei suoi utenti come diritto umano fondamentale. Da precisare, inoltre, che l’azienda è composta da oltre 70 professionisti con un importante know-how certificato nel settore IT.

 

A cosa serve una VPN?

Non tutti, ma sicuramente molti di voi si staranno chiedendo a cosa serva una VPN. Un servizio VPN può avere differenti finalità e molteplici scopi a seconda dell’utilizzo. Una rete di questo tipo (Virtual Private Network), ad esempio, può essere molto utile per superare restrizioni geografiche, chiusure e/o censura digitale.

Facciamo un esempio più concreto. Tutti sappiamo come la Cina non sia uno dei Paesi più democratici del pianeta. E lo stesso vale per la navigazione web. In Cina, infatti, molti siti sono oscurati dal Governo.

Tanto per citarne alcuni, non è possibile accedere per via tradizionali ai seguenti siti (e naturalmente nemmeno alle relative applicazioni per smartphone/tablet):

  • Facebook.com
  • Twitter.com
  • Instagram.com
  • Pinterest.com
  • Tumblr.com
  • Snapchat.com
  • tinder.com
  • WordPress.com
  • google.com/gmail/
  • Google.com
  • Yahoo.com
  • youtube.com
  • netflix.com
  • wikipedia.org

Come possibile ovviare a tale blocco? Facile: con una VPN! CyberGhost offre, tra le tante funzionalità, proprio questo servizio. È possibile, infatti, selezionare il Paese a cui collegarsi per far apparire il proprio IP come se provenisse proprio da quella determinata nazione ed ovviare a tali blocchi.

Leggi anche:  IPTV e Proxy: il nuovo sistema utilizzato per vedere Sky Gratis

Ma non solo. Oltre ad accedere a siti web oscurati (in Cina, così come in Italia o in qualsiasi altro Paese del mondo), è possibile anche usare i torrent P2P in maniera del tutto anonima e sicura. A tal proposito, ricordiamo che la pirateria è un reato e che tale tipo di servizi non dovrebbero essere utilizzati in questo senso.

Una miriade di servizi e di opportunità

Come accennato in precedenza, tante sono le opportunità offerte dal servizio. In particolare, è possibile nascondere il proprio indirizzo IP, proteggendo quindi la propria Identità Digitale, proteggere le proprie transazioni bancarie, grazie all’utilizzo di una crittografia di livello militare (Crittografia AES 256 bit), nascondere la pubblicità, e, perfino, utilizzare in sicurezza le reti WiFi pubbliche.

Multi-piattaforma (Windows, iOS, Android, ecc.)

La cosa veramente bella, comoda, pratica e funzionale di CyberGhost è la sua possibilità di essere utilizzata su più piattaforme contemporaneamente senza blocchi o limitazioni particolari. Le app su ogni sistema operativo sono semplicissime, graficamente eccezionali e super ottimizzate per ogni dispositivo. L’unico “limite”, se così lo si può chiamare, è quello che il servizio è associabile ad un massimo di 7 dispositivi.

Gli OS supportati sono Windows, Linux, Mac, iOS, Android, fireTV ed Android TV. Disponibili, inoltre, due estensioni per browser Chrome e Firefox. I server sono ben 4.800 in tutto il mondo (in più di 58 Paesi).

Prezzi e rimborso garantito entro 45 giorni

La convenienza di CyberGhost è uno degli altri punti forti del servizio. 2,75 euro al mese, attraverso lo sconto del 79% messo a disposizione dei nostri lettori. Se poi entro 45 giorni non sarete soddisfatti del servizio, sarà possibile chiedere il rimborso dei costi sostenuti. Soddisfatti o rimborsati, insomma.

Avete già provato questo genere di servizi? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!