android-auto

Chiunque sia in possesso di un veicolo di ultima generazione avrà senz’altro provato o sentito parlare di Android Auto. Il celebre sistema di intrattenimento si è recentemente aggiornato, introducendo una serie di nuove funzionalità oltre ad un evidente restyling grafico. L’utilizzo dello smartphone è stato ormai ridotto all’osso, cercando di ridurre ogni genere di distrazione.

Dopo tante buone notizie però ne troviamo anche una cattiva. Sembrerebbe infatti che Google sia intenzionata a rimuovere l’applicazione dallo smartphone, probabilmente integrandola nel sistema operativo stesso.

Android Auto: ecco le tracce di un possibile addio

L’obbiettivo che Android Auto si è sempre prefissato è quello di ridurre le distrazioni al volante. Con l’ultimo aggiornamento questo concetto è stato ulteriormente rafforzato, grazie ad un interfaccia ripulita e semplificata per migliorare l’esperienza utente. L’utilizzo dello smartphone è ormai relegato unicamente all’avvio dell’applicazione una volta entrati in auto, ma questo dovrebbe cambiare a breve.

Leggi anche:  Android Auto addio: ecco cosa succederà nel nuovo aggiornamento

I ragazzi di 9to5Google hanno fatto un interessante scoperta nel codice sorgente dell’applicazione. In questi si farebbero chiari riferimenti ad una fine programmata ed imminente. In particolare si legge :“Android Auto è ora disponibile solo per i display delle auto. Sul tuo smartphone prova invece la modalità di guida offerta dall’Assistente di Google” “La modalità guida di Google Assistant sostituirà Auto per i telefoni dopo %s. Provala subito.”

Stando quindi a quanto rinvenuto dagli sviluppatori questo sarebbe un chiaro segno della fine di un epoca. La celebre applicazione è forse finalmente giunta al termine della sua vita, sostituita da qualcosa che sarà più o meno apprezzato dagli utenti. Non ci resta che attendere e osservare le prossime mosse del colosso di Mountain View.