Amazon

La piattaforma di e-commerce Amazon ha appena premiato alcuni dei suoi dipendenti italiani con un viaggio a Seattle. Più precisamente stiamo parlando dello stabilimento di Vercelli.

Il concorso che hanno vinto si intitola “ho trovato il posto giusto per me” e i due fortunati vincitori sono Andrea Netti e Paola Gambino. Scopriamo insieme le storie dei due protagonisti.

 

Amazon: due dipendenti italiani presto in viaggio verso Seattle

Il concorso chiedeva a tutti i dipendenti di raccontare l’azienda dall’interno, evidenziando le sfide e le opportunità incontrate lungo il proprio percorso lavorativo all’interno dell’azienda. Questi hanno messo in luce le ragioni della propria soddisfazione professionale. Una giuria scelta appositamente per l’occasione ha valutato tutti gli elaborati presentati, selezionando successivamente i due vincitori.

Andrea ha 26 anni ed è stato trasferito quattro anni fa a Vercelli da Torino, è entrato in Amazon nel 2017, in occasione dell’apertura del centro di distribuzione. Oggi è Team Leader in Outbound ed è consapevole di essere “un punto di riferimento per i colleghi”. La collega Paola è invece approdata nell’azienda a 45 anni, dopo varie esperienze lavorative. Quest’ultima racconta di essersi candidata per una posizione presso il nuovo centro in città con poca fiducia di essere assunta.

Leggi anche:  Amazon batte eBay: più sicurezza negli acquisti e addio truffe

Oggi può raccontare di sentirsi “gratificata dal rapporto instaurato con i propri colleghi” e che il proprio impiego le ha dato la possibilità di realizzarsi professionalmente. Andrea e Paola sono stati premiati con un viaggio a Seattle che si terrà nel mese di ottobre, parteciperanno anche i vincitori del medesimo concorso dei centri di Castel San Giovanni (PC) e Passo Corese (RI) e i centri di smistamento di Casirate (BG) e Castel San Giovanni (PC).