offerta TIM Party premi Agosto

Nel corso di questi mesi sono continuate le polemiche che hanno visto al centro della ribalta TIM e le principali associazioni a difesa dei consumatori. Il motivo della contesa tra il provider italiano ed i gruppi a difesa dei clienti non è recente e risale al biennio 2016/2017  quando erano ancora diffuse le bollette ogni quattro settimane.

 

TIM, basta alle bollette ogni quattro settimane: per gli utenti arriva un regalo inatteso

Come stabilito da leggi create ad hoc per smorzare il fenomeno delle bollette ogni quattro settimane, TIM né altre compagnie possono ora costringere gli abbonati a pagamenti di 28 giorni. Ogni fatturazione deve essere su base mensile.

A causa della precedente scelta commerciale, TIM è chiamata a rimborsare i clienti di telefonia fissa che hanno subito tale cambiamento unilaterale dei loro contratti. Il gestore nazionale per evitare ulteriori grattacapi ha scelto nelle ultime settimane la via della conciliazione.

Come emerge da un apposito comunicato ufficiale i clienti che hanno pagato le loro bollette ogni quattro settimane possono attivare uno dei servizi aggiuntivi di TIM per sei mesi a costo zero. La scelta i clienti è tra i seguenti servizi: TIMvision, Chi è, Extra Voice, Voce Internazionale e Maxi Speed.

Esercitare questo diritto è sì molto conveniente, ma è bene ricordarlo, esclude da future richieste di risarcimento per i pagamenti ogni quattro settimane.