Google Chrome

Il famoso browser di Google, Chrome, con il passare degli anni è riuscito a svilupparsi notevolmente grazie ai continui lavori da parte dei suoi sviluppatori; gran parte dei consumatori di tutto il mondo, infatti, ha deciso di mettere da parte il servizio di Explorer o Mozilla per utilizzare quello di Chrome.

Il team ha l’obiettivo di tenere sempre aggiornato il servizio per garantirne un’ottima qualità e introdurre continuamente nuove funzioni; in queste ultime settimane non si fa altro che parlare dell’ultimo aggiornamento con cui ha deciso di inserire la famosa Dark Mode.

Google Chrome riceve un nuovo aggiornamento: ecco di cosa si tratta

Quest’anno si è sentito parlare molto della Dark Mode perché molti servizi hanno deciso di introdurre questa funzione: smartphone, servizi di lettura, browser, Gmail e via dicendo; si tratta di una funzione molto utile per quanto riguarda la batteria del proprio dispositivo perché evita di farla scaricare velocemente ma, soprattutto, è un benefico per la propria salute. Per quale motivo?

La Dark Mode è formata da una scala di colori neutri con cui si presentano delle scritte bianche su uno sfondo nero; in questo modo, la luce blu del display si neutralizza e permette agli occhi di non arrossarsi e di non stancarsi.

Per attivare questa nuova funzione dal proprio smartphone basta aprire la pagina Chrome://flags e cliccare sulla voce Android Chrome UI dark mode cambiando il parametro Default in Enabled; una volta terminati questi passaggi, basta chiudere l’applicazione e riavviare il telefono per attivare la modalità scura e usufruire di tutte le agevolazioni.