Nella giornata di ieri, Motorola ha presentato due nuovi smartphone della famiglia Moto: Moto e6 Plus e Moto one Zoom.

Moto e6 Plus presenta un design innovativo, ed è più leggero e comodo rispetto al modello precedente. Il dispositivo monta un display Max Vision HD+ da 6,1 pollici che garantisce una buona resa ed il massimo confort. Il punto di forza di questo nuovo smartphone della famiglia Moto è il suo comparto fotografico, davvero ottimo per un prodotto da poco più di centocinquanta euro. Moto e6 Plus arriva sul mercato con un sistema a doppia fotocamera la cui camera principale è da 13 MP (F/2.0) che sfrutta il sensore di profondità da 2 MP e la modalità Bokeh per ottenere dei risultati molto più professionali. La fotocamera interiore è, invece, da 8 MP e promette buoni risultati anche in condizioni di scarsa luminosità.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche, Moto e6 Plus monta un processore Octa-Core a 2,0 GHz, è dotato di un sensore di impronte digitali sul retro, supporta la tecnologia di riconoscimento facciale e implementa una batteria removibile da 3.000 mAh.

Motorola, presentato il nuovo Moto one Zoom all’IFA di Berlino

Molto più interessante è il nuovo Motorola one Zoom, che giunge sul mercato con una quad camera ed un design innovativo in vetro satinato. Con un display OLED Max Vision da 6,4 pollici ed il noto logo Motorola sul retro dello smartphone che funge anche da luce di notifica a LED, illuminandosi dunque quando si ricevono chiamate, messaggi o avvisi da altre applicazioni, Motorola one Zoom vuole rivoluzionare il mercato degli smartphone di medio-gamma (è arrivato sul mercato italiano a 399,99 euro).

Leggi anche:  Google annuncia Play Pass, servizio in abbonamento per giochi ed app

Anche in questo caso, l’aspetto più interessante dello smartphone è il comparto fotografico. Moto one Zoom è infatti dotato di un sensore da 48 MP con tecnologia Quad Pixel (combina quattro pixel in un quad grande, per una risoluzione fotografica di 12 MP), doppio stabilizzatore OIS, software Night Vision, teleobiettivi dedicati da 8 MP, obiettivi ultra-grandangolari da 16 MP, fotocamera di profondità da 5 MP e funzionalità IA.

Anche la fotocamera anteriore da 25 MP è dotata di tecnologia Quad Pixel per catturare sempre selfie perfetti anche in condizioni di poca luce. Interessante anche il supporto al TurboPower, che offre ore di autonomia in pochi minuti.