fortnite

Due Rift Beacons si trovano su Fortnite Battle Royale, ma sembra che ci sia qualcosa di molto diverso nel modo in cui sono  posizionati. Questi Rift Beacons sono apparsi nella mappa nel corso della Stagione 10 e hanno causato il ritorno di Dusty Depot, Retail Row e persino l’isola galleggiante di Kevin the Cube dopo l’aggiornamento del contenuto v10.20. Quando compaiono, le modifiche alla mappa sono quasi sempre arrivate poco dopo. Tuttavia, sembra che Epic Games stia tenendo di nuovo sul filo del rasoio i giocatori, poiché è molto probabile che la scoperta più recente non influisca sulla posizione in cui è stata trovata.

 

Il ritorno di Kevin

L’isola galleggiante di Kevin the Cube, insieme a un nuovo vortice a bassa gravità, è stata aggiunta a Fortnite l’ultima volta che è stato attivato un Rift Beacon. E dato che ci sono due Rift Beacons situati a Dusty Depot, proprio come all’inizio della stagione. Tuttavia, con così tanti cambiamenti già in atto nel punto di interesse, sembra improbabile che un fulmine colpisca due volte lì. Inoltre, c’è qualcosa nel modo in cui vengono posizionati questa volta, il che suggerisce che non restano in giro per le fabbriche a lungo.

Leggi anche:  Fortnite, le voci suggeriscono il ritorno di Kevin The Cube

Ulteriori informazioni: come completare le sfide a tempo limitato di “The Return” di Fortnite:

I veterani esperti del gioco free-to-play sapranno che Epic Games ha aggiunto funzionalità in continua evoluzione come l’elicottero in movimento nella stagione 8, ma questa volta è in gioco molto di più. Se i Rift Beacons si fermassero vicino al lago ghiacciato nel bioma della neve, come suggerito in precedenza dalle perdite, i fan potrebbero finalmente vedere Greasy Grove fare il suo ritorno.