Elettrico vs Diesel

Da alcuni mesi, ormai, si consuma un lento e lungo scontro tra gli automobilisti di tutto il mondo in merito alle principali differenze in termini di emissioni tra il Diesel e l’Elettrico. Ogni giorno, infatti, migliaia di automobilisti decidono di passare all’Elettrico affermando che quest’ultimo sia la scelta più eco friendly, scontrandosi di fatto con i possessori di veicoli a Diesel che, tutt’oggi, dopo i vari scandali, insistono sul potenziale di questo carburante. Una cosa è certa, in seguito a diversi studi è stata scoperta una netta differenza tra i due propulsori che molto probabilmente vi stupirà. Scopriamo di seguito i dettagli.

Diesel contro Elettrico: ecco chi inquina meno l’ambiente

Come molti di voi sapranno, gli ultimi due anni sono stati tragici per i possessori di automobili di vecchia data oppure con motore a Diesel. In seguito ai diversi scandali sulle emissioni, infatti, molto spesso questi ultimi sono stati costretti a restare a casa per via dei continui blocchi sulla circolazione. Ad oggi, infatti, centinaia di migliaia di consumatori credono che il Diesel sia il propulsore che inquina più di tutti ma, a quanto pare, non è così.

In seguito ad alcuni studi condotti dall’istituto Ces-Info di Monaco di Baviera, infatti, è stato scoperto uno scenario completamente diverso da quello che ci si aspetta. Mettendo a confronto una Mercedes C220d ed una Tesla Model 3, infatti, è stato scoperto che il modello Elettrico inquina molto di più di quello Diesel. I risultati del test sono i seguenti:

  • il modello tedesco produce 142 grammi di CO2 per chilometro;
  • il modello elettrico produce 165 grammi di CO2 per chilometro. 

A quanto pare nel modello Elettrico la causa delle emissioni così elevate è legata alle batterie che, in alcuni paesi, sono ancora prodotte con combustibili fossili.