nokia-hmd1-aggiornamenti-android-700x400

Quando si tratta di distribuire aggiornamenti Android per smartphone, non si sa quando un produttore ci riuscirà. A meno che tu non preveda di acquistare uno smartphone Pixel, è davvero un’ipotesi quale produttore riuscirà a rilasciare l’update per il proprio device. Tuttavia, se speri di evitare di aspettare troppo a lungo per un aggiornamento Android, forse Nokia potrebbe essere un marchio da prendere in considerazione.

In un recente rapporto di Counterpoint Research hanno scoperto che sulla base di vari marchi di smartphone Android, Nokia sta attualmente dominando il ‘gioco’ riguardo gli aggiornamenti Android. Sembrerebbe che un enorme 96% degli smartphone Nokia sia attualmente aggiornato con Android 9.0 Pie.

Nokia domina il ‘gioco’ degli aggiornamenti Android

Questo rispetto ad altre società come LG che ha solo il 16% dei suoi smartphone con Android Pie. Samsung non è molto indietro all’89%, mentre Xiaomi si vanta dell’84%. Per un marchio che non molti potrebbero necessariamente prendere in considerazione per il loro prossimo smartphone, Nokia sta davvero andando molto bene.

Leggi anche:  Smartphone, Radiazioni e SAR: scopriamo i cellulari più pericolosi

Secondo l’analista della ricerca, Abhilash Kumar, “I dispositivi di prezzo elevato vengono spesso aggiornati per primi, ma disporre del software più recente è importante tanto per i prodotti a basso e medio prezzo quanto per i dispositivi di punta. Pertanto, abbiamo esaminato le prestazioni dei produttori. Con questa analisi, Nokia si distingue, ancora una volta, poiché il marchio molto probabilmente aggiornerà rapidamente il suo intero portafoglio”.

Proprio di recente, HMD Global (che produce telefoni Nokia) ha annunciato che quasi tutti i suoi smartphone riceveranno l’aggiornamento Android 10. Si spera che l’ultimo OS arrivi in ​​modo tempestivo come con i suoi aggiornamenti Android 9.0 Pie. OnePlus dovrebbe inoltre migliorare i propri aggiornamenti. La società ha recentemente dichiarato di voler rilasciare l’aggiornamento di Android 10 contemporaneamente a Google.