WhatsApp: nuova truffa, credito prosciugato agli utenti TIM, Vodafone e Iliad

WhatsApp rappresenta una di quelle applicazione di cui la maggioranza dei possessori di uno smartphone non può proprio fare a meno. Nel corso degli anni, la chat di messaggistica è cambiata, offrendo sempre più servizi ai suoi utenti.

In linea di massima, uno degli obiettivi degli sviluppatori è quello di offrire al pubblico una piazza virtuale adatta ad ogni tipo di esigenza. Su WhatsApp esistono molti trucchi per la personalizzazione delle comunicazioni. Oggi ve ne mostriamo alcuni.

 

WhatsApp, quattro trucchi per avere chat personalizzate

Di default WhatsApp offre agli utenti uno sfondo standard per le chat. Non tutti sanno, che collegandosi al menù Impostazioni, è possibile sostituire il classico sfondo verde e bianco con una propria immagine della galleria.

In maniera speculare – sempre grazie al menù Impostazioni – gli utenti possono cambiare il tono della suoneria. E’ possibile cambiare tono sia per i classici messaggi, ma anche per le telefonate in entrata. Inoltre, gli utenti possono scegliere di adottare una suoneria esclusiva per le comunicazioni con un determinato contatto della rubrica.

Altra modifica possibile sulla chat è quella relativa allo stile della scrittura. Basta sottolineare il testo da inviare per scegliere font, grassetti o eventuali caratteri in corsivo.

L’ultima novità in ordine di arrivo su WhatsApp è quella degli stickers personalizzati. Grazie ad un particolare tool ora è possibile creare degli stickers personalizzati da inviare agli amici sulla base di proprie foto o immagini. Gli utenti interessati possono seguire, a tal proposito, il tutorial ufficiale creato dagli sviluppatori della chat.