Samara

Per molti consumatori del sud Italia le notti non sono più così tanto tranquille a causa di una nuova sfida di fine Estate; si tratta di uno scherzo divulgato sul web pochi giorni fa, ma purtroppo per alcune persone la fine del gioco non è stato poi così divertente.

Arrivano segnalazioni da ogni zona del sud Italia tramite alcuni video che testimoniano l’avvistamento di Samara Morgan, la bambina protagonista del film The Ring; ma di cosa si tratta in realtà?

Samara Challenge: svelati tutti i dettagli del gioco

La nuova sfida denominata Samara Challenge divulgata sul web nei giorni scorsi è un po’ una sorta di prova di coraggio con la quale si sfidano gli utenti a travestirsi da Samara Morgan; sicuramente in molti avranno sentito parlare del famosissimo film horror di The Ring che ha riscosso un forte successo nell’anno 2003 quando è stato trasmetto nelle varie sale cinematografiche; beh, lo scopo della sfida è quello di travestirsi dalla bambina protagonista indossando un camice bianco, una parrucca di capelli lunghi neri e un coltello finto per poi aggirarsi nelle strade di notte e spaventare i passanti; il tutto ovviamente ripreso per pubblicare i video sui vari social del momento come Twitter e Instagram.

Purtroppo però questo scherzo si è rivelato pericoloso per alcune vittime particolarmente soggette a soffrire di cardiopatia o di improvvisi sbalzi emozionali; le segnalazioni arrivano per lo più dalla Campania (Gragnano, Afragola e a Torre del Greco), dove delle ragazzine che hanno accettato la sfida sono state picchiate per lo spavento causato.