Huawei P20

Gli smartphone Huawei P20 e P20 Pro hanno appena iniziato a ricevere le patch di sicurezza del mese di agosto 2019, dopo aver ricevuto la versione 9.1 della personalizzazione software EMUI 9.1 alla fine del mese di luglio.

Le novità che sono state introdotte dall’azienda cinese sono state descritte nei minimi particolari all’interno del changelog ufficiale e fanno riferimento esclusivo ad un miglioramento della sicurezza del sistema Android.

 

Huawei P20 e P20 Pro ricevono le patch di sicurezza

L’aggiornamento, almeno per il momento, è disponibile tramite notifica OTA sui dispositivi europei, ma sicuramente non trascorrerà troppo tempo affinché venga rilasciato anche nel nostro paese, in Italia. La nuova release ha un peso di oltre 4 GB e porta i due ex top di gamma alla build numero 9.1.0.328.

Ecco il changelog ufficiale: “L’aggiornamento migliora la sicurezza del sistema con le patch di sicurezza di Android. Sicurezza: Integra le patch di sicurezza di Android rilasciate ad Agosto 2019, per una maggiore sicurezza del sistema. Per maggiori informazioni sulla sicurezza di Huawei aggiornamenti del sistema EMUI visita la pagina ufficiale di Huawei: https://consumer.huawei.com/it/support/bulletin/2019/8/.

Leggi anche:  Huawei Mate 30 sarà presentato il prossimo 19 settembre

Note di aggiornamento: L’aggiornamento non eliminerà nessun dato personale, tuttavia consigliamo di effettuare il backup dei dati importanti. Se riscontri problemi durante la fase di aggiornamento, chiama il servizio clienti Huawei o recati nel centro servizi Huawei più vicino per ricevere assistenza“. Non ci resta che attendere ancora qualche settimana per vederlo sbarcare anche in Italia. Sicuramente l’azienda cinese ha dato il massimo affinché i due dispositivi potessero vantare una sicurezza mai vista prima.