fantacalcio google assistant

Se come ogni anno siete attanagliati da quale squadra assemblare per l’asta del Fantacalcio, quest’anno Google Assistant potrebbe diventare il vostro direttore sportivo infallibile. Non c’è nulla da scherzare, poiché l’azienda di Mountain View ha ufficializzato la partnership con Fantacalcio.it, il sito ufficiale del gioco.

Il bot attivabile tramite comando vocale può davvero aiutare i fantallenatori durante l’asta, ma anche fare loro da supporto nelle giornate difficili in cui non si sa quale formazione schierare. Google Assistant offre un ventaglio di statistiche sui giocatori, la loro quotazione e conosce per voi le ultime novità in tema di regole del Fantacalcio.

 

Google Assistant: è arrivato il servizio innovativo per il Fantacalcio

Sviluppato in collaborazione con il sito ufficiale del gioco, il bot si chiama Action e, come molti di voi sapranno, è proprio l’asta il momento più importante del fantacalcio in cui avete bisogno di aiuto. Comprare con i crediti il team perfetto richiede una vera e propria tempra degna dei migliori direttori sportivi ma, se siete alle prime armi, l’assistente di Google vi aiuterà.

Vi basterà chiedere all’assistente vocale consigli e suggerimenti su quale giocatore comprare, mentre per i presidenti di lega più pigri sarà utile anche a creare il campionato e l’impostazione di tutte le opzioni di gioco, come ad esempio il modificatore della difesa.

Su smartphone Android e sui dispositivi Google Home è già presente di default il bot di Fantacalcio.it, basta dire “Ok Google, parla con Fantacalcio”. A quel punto vi si aprirà la schermata di una chat per accedere ai consigli e alle statistiche.

Buon divertimento.