Bosch

L’azienda Bosch ha appena lanciato una nuova soluzione chiamata eStroller, si tratta di un passeggino Smart che semplificherà la vita di tutti i genitori del mondo.

Più precisamente, è un passeggino dotato di un sistema che usa due motori e sensori elettrici, per ridurre lo sforzo di portare in giro il proprio bambino e nello stesso tempo impedire che lo stesso vada verso direzioni inaspettate. Scopriamo tutti i dettagli di eStroller.

 

Bosch eStroller, il passeggino intelligente

Il passeggino pensato dall’azienda studierà automaticamente il manto stradale per aiutare il genitore a spingere senza fare fatica, anche in salita, frenare in discesa e superare problemi come pendenze laterali o stop in caso di bisogno. Il sistema a batterie agli ioni di litio, garantisce un’autonomia di oltre 14 chilometri, e inoltre, essendo sostituibili, permette agli utenti di sfruttare altri prodotti dell’azienda, per esempio le batterie del trapano.

Leggi anche:  AXIS, il sistema per rendere smart le tende di casa e ufficio

Il sistema pensato dall’azienda può connettersi via Bluetooth al vostro smartphone e potrete avere quindi la possibilità di impostare un allarme che vi avvisi se qualcuno dovesse tentare di rubare il passeggino. Oltre a questa notifica potrete anche ricaricare lo smartphone e altri dispositivi con delle porte USB.

Bosch non produrrà un proprio passeggino ma venderà questo sistema ad aziende partner. Il primo modello dovrebbe arrivare il prossimo anno, dato che il sistema è stato appena acquistato dalla società svedese Emmaljunga. Era da aspettarsi un progressivo avanzamento anche delle tecnologie meno utilizzate, come quelle dei passeggini, che comunque potrebbe semplificare la vita quotidiana di qualsiasi genitore.