WhatsApp: ritorno a pagamento improvviso, utenti furiosi e tristi

Molto presto WhatsApp introdurrà molte altre novità per gli utenti grazie ai suoi aggiornamenti ma per ora gli utenti sono già felicissimi. Le grandi aggiunte degli ultimi anni hanno portato infatti tantissime soluzioni utili per utilizzare l’app anche in altri modi.

Molti utenti però continuano a preoccuparsi per le solite situazione che vedono al centro di tutto truffe e inani vari. Spesso i messaggi che circolano in chat diventano molto pericolosi e questo a causa delle catene che diffondono il tutto. Ora è molto più difficile per i truffatori farla franca visto che i messaggi possono essere inoltrati non più 21, ma solo 5 volte. Ultimamente però gli utenti avrebbero letto un altro messaggio molto preoccupante che avrebbe fatto rapidamente il giro del web.

Leggi anche:  WhatsApp: come recuperare tutti i messaggi cancellati con trucco

 

WhatsApp: il ritorno a pagamento potrebbe essere una vera bufala, ecco cosa sta succedendo in chat in queste ore

Sono trepidanti le ultime ore in cui gli utenti avrebbero ricevuto una nuova catena su WhatsApp. Molti utenti infatti sono riusciti ad identificare che si trattasse di una catena dannosa e quindi di una bufala.

Il testo parlava infatti di un ritorno a pagamento di WhatsApp improvviso, proprio a partire da questo mese di settembre. Molti utenti temevano potesse succedere per davvero ma a quanto pare non è così. Non sarebbe una scelta congrua da parte di WhatsApp che infatti tende ad offrire tutto gratis ai suoi utenti ogni giorno.