gmail

Sin dal suo lancio, Gmail, il client mail di Google per eccellenza, ha sempre riscosso molto successo diventando velocemente il servizio di posta elettronica maggiormente usato in tutto il mondo. In 10 anni di servizio, infatti, sono stati aperti più di 1.5 miliardi di account che, attualmente, ricoprono il 30% di tutte le email presenti al mondo.

Ovviamente dal suo lancio ufficiale nel 2009 sono cambiate tantissimi cose. Molteplici, infatti, sono stati gli aggiornamenti che via via hanno migliorato il servizio rendendolo sempre più compatibile con gli altri servizi offerti da Google. 

Nelle ultime settimane, però, Google ha rilasciato uno degli aggiornamenti più importanti di sempre che, per la prima volta, introduce l’Intelligenza Artificiale direttamente all’interno del servizio. Questa nuova AI si baserà sul Deep Learning e renderà nettamente migliore l’esperienza degli utenti mentre utilizzano Gmail. Scopriamo di seguito maggiori dettagli

Gmail straccia la concorrenza: introdotta l’AI per combattere gli errori

A volte scrivendo velocemente una mail ci capita di fare molteplici errori di distrazione. Grazie all’Intelligenza Artificiale, però, finalmente potremo correggere questi ultimi attraverso il servizio di correzione automatica intelligente. 

Un complesso algoritmo, infatti, imparerà a correggere gli errori giorno per giorno in maniera sempre più accurata fino a che gli utenti di Gmail non dovranno più preoccuparsi di lettere doppie, lettere minuscole al posto di quelle maiuscole e di altri errori simili. 

In tutti i casi se non siete fan della correzione automatica potrete tranquillamente attivare la correzione manuale che, in questo caso, fornirà dei suggerimenti molto più accurati e maggiormente adeguati al contesto.