fortnite

Appena un giorno dopo l’introduzione delle controverse modifiche, Epic Games ha ripristinato il Turbo Build nerf della patch v10.20 di Fortnite.

Le modifiche originali hanno aumentato il tempo tra il posizionamento delle strutture con Turbo Build, un’impostazione di gioco che consente ai giocatori di tenere premuto il pulsante di costruzione e posizionare automaticamente le strutture. Questa funzione passa da 0,05 secondi a 0,15 secondi. Potrebbe non sembrare un grande cambiamento, ma per i giocatori professionisti e i costruttori veloci, triplicare il tempo ha fatto una differenza enorme. Non appena la patch v10.20 è stata pubblicata, i giocatori hanno iniziato a lamentarsi delle modifiche e hanno cercato di capire perché Epic fosse arrivato in primo luogo.

Per aiutare i fan e i giocatori a capire il ragionamento alla base del cambiamento, Epic ha pubblicato un post sul blog su Turbo Building e perché ha ritenuto che i cambiamenti fossero necessari. Epic ha spiegato che le modifiche sono state un tentativo di ridurre i vantaggi ottenuti dai giocatori con ping basso. Questo vantaggio è stato particolarmente pronunciato in situazioni di Turtling e sostituzione del muro – quando un giocatore si trova all’interno di un forte 1×1 e un altro giocatore cerca di distruggere il proprio muro e ricostruire uno dei propri. In questi tipi di situazioni, il vantaggio andrebbe sempre al giocatore con un ping più basso e una migliore connessione al server.

Leggi anche:  Fortnite: nuovo MEGA-BUNDLE previsto per Natale

 

Serviranno a qualcosa?

Tuttavia, le modifiche non hanno risolto il problema, quindi Epic ha scelto di annullare la modifica. Turbo Build posizionerà nuovamente le strutture in 0,05 secondi. Ma Epic non rinuncia a rendere le velocità di connessione, poiché ha introdotto un altro cambiamento per aiutare a mantenere la concorrenza su un piano di parità.

Dopo che una struttura viene distrutta, i giocatori non possono sostituirla per .15 secondi. Se due giocatori stanno tentando di posizionare un pezzo nello stesso posto contemporaneamente, un click casuale determinerà il pezzo selezionato.