Ogni giorno i clienti Tim, Vodafone, Wind e 3, vengono disturbati dalle numerose chiamate telefoniche emesse dai vari call center. Nella maggior parte dei casi, i call center che contattano gli utenti selezionati hanno il compito di proporre delle iniziative commerciali affascinanti.

Con il passare del tempo, però, le attivazioni eseguite dai call center non sono ben viste dai consumatori per via delle truffe che sono attualmente in circolazione. I clienti risultano essere più diffidenti anche per questo motivo, ma nonostante ciò continuano ad essere contattati dagli operatori telefonici sopra citati.

 

Blocco call center: il metodo gratuito da attuare

Il miglior metodo affidabile e assolutamente gratuito per bloccare i call center è quello di affidarsi a delle applicazioni, presenti sia sui smartphone Android che sui smartphone iOS. Quelle che consigliamo vivamente a tutti i clienti prendono il nome di Google Telefono e TrueCaller.

Leggi anche:  Call center: i trucchi degli operatori Tim, Wind, 3 e Vodafone per truffarci

La prima applicazione è stata ideata da Google e consente di deviare le chiamate dei call center verso la segreteria. Inoltre, per gli utenti Google Duo l’applicazione garantisce un alto livello di sicurezza durante una videochiamata. L’applicazione è scaricabile sul PlayStore attraverso il seguente link.

L’altra applicazione agisce come il servizio precedente, infatti le chiamate ed i messaggi derivanti dai numeri sconosciuti vengono deviate verso la segreteria telefonica. L’applicazione può essere scaricata tramite il seguente link del Play Store o attraverso la seguente pagina per i device iOS.