gruppi whatsapp sistema degli inviti

In estate si verifica solitamente una sorta di moltiplicazione naturale per i gruppi di WhatsApp. Quasi tutte le organizzazioni di vacanze, di viaggi e di gite fuori porta nascono da conversazioni con numerosi partecipanti. Rispetto a quelle che sono le chat sacrosante, spesso si tende ad abusare dello strumento dei gruppi: da qui nasce un sentimento di malessere da parte del pubblico. 

 

WhatsApp, i tre metodi per lasciare un gruppo senza farsi notare

A breve WhatsApp introdurrà l’innovativa “Modalità vacanza”, attraverso cui sarà possibile evitare chat poco interessanti senza affidarsi alla funzione “Abbandona il gruppo”. Per ora però lasciare un gruppo in maniera drastica resta l’unica soluzione per evitare conversazioni noiose. Per fortuna, però, attraverso questo sito spagnolo abbiamo scoperto alcune soluzioni per uscire da una chat con meno possibilità di farsi notare dagli altri partecipanti. Le tecniche disponibili sono due.

La prima soluzione è la fuga nel bel mezzo della notte, quando tutti i partecipanti di una conversazione dovrebbero essere impegnati in un sonno profondo. Con l’attenzione ai minimi su WhatsApp, la notifica di avvenuto abbandono sarà di sicuro ignorata da molti partecipanti.

La seconda via è speculare. Come nelle ore notturne, è possibile uscire da un gruppo anche quando vi un’alta intensità di messaggi. In questo caso, con la sovrapposizione di molti messaggi, la notifica di abbandono passerà in secondo piano.