Truffa WhatsApp

Nel corso di questa estate abbiamo approfondito molto le notizie inerenti alla privacy ed alla sicurezza su WhatsApp. In particolare modo abbiamo dato spazio a tutte le sconcertanti indiscrezioni sottolineate dagli stessi sviluppatori della chat. Ha fatto molto clamore in questo senso la notizia relativa alla presenza di un software chiamato in grado di rubare le conversazioni altrui.

 

WhatsApp, gli utenti sono chiamati a nascondere la loro foto profilo per evitare guai

Non c’è però solo il problema delle chat. Anche la foto profilo se utilizzata in maniera approssimativa può essere garanzia di rischi elevanti per gli utenti. Questo, anche a causa di politiche libertine della stessa WhatsApp.

Leggi anche:  WhatsApp: nuovo aggiornamento, ecco la clamorosa sorpresa

Il paragone con Instagram è obbligatorio. Sul social dedicato a foto e video anche ora è impossibile visualizzare un’immagine profilo a tutto schermo così come sono tassativamente vietagli gli screenshot. Ambedue le funzioni sono invece disponibili su WhatsApp, favorendo la possibilità di creare numerosi profili fasulli. Gli utenti, per difendersi proprio da questi profili fake, devono agire in prima persona.

Utilizzando alcune impostazioni di WhatsApp è possibile far molto. La cosa più saggia da fare per l’immagine di copertina è impostare la visualizzazione esclusiva agli amici ed ai contatti memorizzati in rubrica. Per eliminare la visione pubblica della foto basta andare nella sezione Privacy del menù Impostazioni.