Twitter sta testando un nuovo modo per nascondere i messaggi diretti offensivi. La funzione potrebbe essere particolarmente utile per coloro il cui account è impostato per accettare messaggi da chiunque, non solo da quelli che segui.

Il social network offre già un modo per farlo, ma è un po ‘uno strumento schietto. C’è un “filtro di qualità” che si attiva / disattiva nelle impostazioni dei messaggi e nasconde completamente quelli che ritiene essere messaggi offensivi da coloro che non segui.

Twitter cerca di limitare i contenuti offensivi

I messaggi delle persone che non segui vengono filtrati in una scheda Richieste di messaggi. Il nuovo strumento utilizza un ulteriore filtro chiamato Messaggi aggiuntivi. Qui vengono aggiunti tutti i messaggi di spam sospetto, ma lo sono anche i “messaggi che possono contenere contenuti offensivi”.

Invece di vedere un’anteprima del messaggio, vedi il mittente e il testo di avviso. L’avviso dice: “Questo messaggio è nascosto perché potrebbe contenere contenuti offensivi”.

Vedrai il messaggio stesso solo se lo apri. È quindi possibile scegliere tra aprire il messaggio ed eliminarlo senza leggere. È particolarmente comune che le donne ricevano DM offensivi. Come osserva TNW, lo scorso anno Amnesty International ha descritto Twitter come “il più grande set di dati al mondo di abusi online rivolti alle donne”.

Leggi anche:  Android: 5 app a pagamento gratis sul Play Store oggi, Google impazzisce

Per molte donne, Twitter è una piattaforma in cui prosperano violenza e abusi contro di loro, spesso con scarsa responsabilità. Come azienda, Twitter non è in grado di rispettare i diritti delle donne online indagando e rispondendo in modo inadeguato alle segnalazioni di violenza e abusi in modo trasparente.

La violenza e gli abusi subiti da molte donne su Twitter hanno un effetto dannoso sul loro diritto di esprimersi in modo equo, libero e senza paura. Invece di rafforzare le voci delle donne, la violenza e gli abusi subiti da molte donne sulla piattaforma inducono le donne ad autocensurare ciò che pubblicano, limitare le loro interazioni e persino allontanare completamente le donne da Twitter.

Una campagna #WomenBoycottTwitter nel 2017 ha visto il social network implementare una serie di nuove misure progettate per affrontare il problema. Il test di un nuovo modo per nascondere i messaggi diretti offensivi arriva nella stessa settimana in cui Twitter ha inserito nuove funzionalità per iOS, incluso il supporto per Live Photos.