5g

La rete di quinta generazione potrebbe annientare la connessione wi-fi; questo è il pensiero di numerosi consumatori perché secondo diversi studi, il 5G sarà molto più veloce e potente del Wi-Fi che addirittura riuscirà a farlo scomparire.

Proprio per questo motivo OpenSignal, società specializzata in analisi di connessione Internet, ha deciso di condurre un accurato studio su questo argomento per scoprire se realmente il 5G di Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia riuscirà ad eliminare la connessione Wi-Fi; ecco cosa ha scoperto.

Rete Wi-Fi vs 5G: ecco la verità su cosa potrebbe accadere

OpenSignal ha deciso di fare chiarezza in questa situazione e proprio per questo motivo se ha condotto uno studio a riguardo; prendendo in considerazione 80 Paesi, secondo i risultati la connessione mobile risulta più veloce in 33 Paesi come: Francia;, Slovacchia, Colombia, Australia, Grecia, Qatar, Libano, Iran, Australia, Turchia, Marocco, Colombia, Repubblica Ceca, Messico, Egitto, Tunisia, Ecuador, Costa Rica, Serbia, Pakistan, Croazia e tanti altri.

Leggi anche:  Vodafone apre un sabato fantastico: 3 offerte fino a 50GB solo fino a domani

Nei Paesi rimanenti invece, i risultati mostrano che la connessione wi-fi è molto più veloce rispetto a quella mobile: Hong Kong, Singapore, Romania, Tailandia, Israele, Italia, Portogallo, Cina, Germania, Irlanda e così via.

Nessuno può ancora dire con certezza che la rete 5G sarà capace di distruggere la rete WiFi perché è ancora in lavorazione; inoltre se questa idea fosse reale, tutti i consumatori dovrebbero attivare la rete 5G e al momento sembra improbabile perché le tariffe telefoniche presentano dei costi non per niente economici; perciò non resta che aspettare il suo arrivo definitivo per capire cosa realmente accadrà.