Molte sono le funzionalità di Google Maps che gli utenti trovano utili e interessanti. Vi sono però dei trucchi nascosti dagli sviluppatori che ne aumentano le capacità e che rendono l’app di Google, più performante rispetto alle rivali Waze e Apple Maps.

La prima funzione nascosta: vi presentiamo “God Mode”

Avete letto bene. La prima funzione segreta si chiama proprio così perché permette di visionare la strada, la via, l’area dall’alto in 3D. Per attivarla il procedimento è facilissimo. Basta cliccare sul satellite, successivamente 3D e… et voilà. Gioco fatto.

Le mappe offline di Google Maps

Non tutti sanno che si possono utilizzare le mappe anche senza essere connessioni a Internet WiFi o 4G/5G. Fantascienza? Assolutamente no, vi è un trucco ed anche molto semplice. Bisogna scaricare sotto una rete sicura prima di fare un viaggio, le mappe della zona che vogliamo percorrere. Così facendo non si correrà il rischio di rimanere senza Internet e quindi senza navigatore nel momento del bisogno durante un viaggio in automobile o a piedi.

Leggi anche:  Waze batte Maps: ecco le nuove funzioni dell'ultimo aggiornamento

Ritorno al passato per vedere come sono cambiati i luoghi

Una feature più divertente che utile questa inserita dagli sviluppatori di BigG. Ci consentirà infatti di vedere il cambiamento di un luogo attraverso gli anni, semplicemente selezionando l’orologio con due frecce all’interno dell’App e inserendo la data che “a cui ci interessa tornare“.

I nostri luoghi preferiti… o del cuore!

Nel menù composto da tre linee troviamo poi quelli che sono i luoghi nostri d’interesse come i Bar preferiti, il nostro centro commerciale di riferimento, la palestra a cui siamo soliti andare e molto altro. Cliccando il cuore quando visitiamo un luogo Google Maps lo aggiungerà subito all’elenco dei “Preferiti“.

Traffico sempre sotto controllo

L’applicazione ci comunicherà sempre in tempo reale tutte le informazioni utili sul traffico e gli ingorghi a cui potremmo essere sottoposti e ci avviserà di eventuali percorsi alternativi disponibili.