WhatsApp: il nuovo aggiornamento delude gli utenti che ora sono furiosi

Se si facesse una veloce ricerca sugli smartphone degli italiani, si scoprirebbe che WhatsApp rappresenta l’unica app must have per ogni genere di età. La chat di messaggistica istantanea attrae tanto il pubblico dei più giovani tanto quello dei più anziani. A favorire un successo così plateale ci sono gli strumenti messi a disposizione della chat. I consensi verso WhatsApp, ad esempio, negli ultimi tempi sono aumenti grazie al tool che garantisce l’eliminazione dei messaggi già inviati.

 

WhatsApp, leggere il testo di quei messaggi cancellati dai propri amici

Ogni utenti oggi può eliminare un testo già inviato, prima che la controparte visualizzi il tutto. A chi più a chi meno, la possibilità di rimuovere messaggi già spediti fa gola a tutti.

Leggi anche:  WhatsApp, sta per arrivare questa inattesa novità su tutti i dispositivi

La possibilità di eliminare un contenuto già inviato su WhatsApp ha fatto nascere una fervida curiosità. Sono sempre di più gli utenti che si affannano a cercare una soluzione per leggere il contenuto dei messaggi rimossi. Su WhatsApp non esiste una soluzione in merito, ma sul Play Store è sempre possibile effettuare il download di “Notification History”. 

Questa semplice app è caratterizzata dalle notifiche in entrata. “Notification History” ha un semplice scopo: salvare in automatico tutte le notifiche in arrivo sul nostro smartphone. Con questa particolarità, la cancellazione dell’interlocutore perde ogni senso, dato che sul nostro dispositivo sarà salvata sempre una riproduzione fedele del messaggio rimosso.