IPTV: il rischio ora è grande, Sky gratis sparisce per sempre

I rischi che ogni giorno corrono le persone che utilizzano l’IPTV sono davvero incredibili e in pochi sembrano rendersene conto. Infatti da qualche tempo sono arrivate nuove notizie in merito a quello che subiscono le persone che cadono nelle mani della legge.

A quanto pare si tratta di multe molto salate ma questo non avrebbe intimidito né gli utenti che usufruiscono del servizio, né coloro che lo vendono. I numeri sono da paura: l’IPTV ha più utenti al momento di Mediaset Premium e DAZN messi insieme. Questo è tutto dire per quanto concerne le scelte del pubblico negli ultimi due anni in cui la pirateria l’ha fatta decisamente da padrona. Tutto però, a quanto pare, potrebbe cambiare da un momento all’altro.

Per le migliori offerte di Amazon, anche sui decoder Android legali, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare subito.

Leggi anche:  IPTV: avviata la caccia a chi guarda Sky e DAZN Gratis, arrivano nuove multe

 

IPTV: gli utenti non sanno che molto presto potrebbe finire tutto, ecco cosa stanno organizzando Sky e le altre aziende Pay TV

Secondo quanto riportato ultimamente, altri utenti sarebbero finito sotto il giudizio della legge. Questi, beccati in flagrante, sarebbero stati ovviamente costretti a pagare multe da migliaia di euro. 

Gli altri però non si fanno intimidire da questa prassi ormai consolidata dal Governo, ma allo stesso tempo non sanno che tutto potrebbe finire. Dal prossimo anno infatti l’IPTV potrebbe non esistere più a causa delle nuove codifiche sui flussi video che Sky & Co. potrebbero apportare. Da quel momento tutti saranno dunque obbligati a sottoscrivere un abbonamento legale.