vecchi-cellulari

Migliaia di utenti in tutto il mondo sono appassionati di collezionismo, il quale mercato ad oggi interessa diversi oggetti. Nel corso degli anni, un nascente interesse verso i cellulari si è sviluppato e, sebbene i vecchi esemplari abbiano lasciato spazio agli smartphone di ultima generazione, questo non ha reso i primi inutili come potrebbe sembrare.

Possiamo quindi affermare che oggi, oltre a possedere un enorme valore affettivo, i cellulari dagli schermi inesistenti posseggono anche un discreto valore economico. Se battuti all’asta, alcuni di questi riescono a far fruttare assegni fino a tre zeri, ma attenzione: per queste cifre si devono possedere cellulari tenuti come nuovi!

Cellulari che valgono tre zeri: Android escluso dai più richiesti

Sono diversi i cellulari che possiedono un discreto valore economico, ma oggi andremo a scoprire quelli che possono valere mille euro e concedere a qualche utente che conserva tutto di avere la chance di sbarazzarsi, finalmente, di quegli scatoloni in cantina!

Mobira Senator

Il primo modello molto richiesto nel mercato del collezionismo è il modello Mobira Senator di Nokia. Questo esemplare di cellulare non può essere paragonato a i successivi perchè non era né portatile e né leggero: contava 9 chilogrammi di peso. Proprio per questi particolari e vista la sua importanza in fase d’asta raggiunge spesso un valore pari a 1000 euro. 

Leggi anche:  Apple con iOS 13 rinnoverà le mappe presenti sulla propria applicazione

Motorola DynaTAC 8000x

Il secondo tra i cellulari più richiesti tra i collezionisti è il famoso DynaTAC 8000X di Motorola. Passato alla storia anche come il “telefono mattone”, questo modello lo abbiamo visto un po’ tutti nei vecchi film anni 80 e come il precedente pesa anche lui un bel po’: 1 chilogrammo, il DynaTAC è stato battuto all’asta, diverse volte, per 1000 euro.

iPhone 2G

Infine, come terzo cellulare rivendibile ad un prezzo da tre zeri abbiamo il primo smartphone di Casa Cupertinol’iPhone 2G. La regola non vale per tutti i modelli in circolazione: solo alcuni esemplari di questo cellulare sono stati battuti all’asta per 1000 euro. Come mai? Beh, perchè la perfezione è un requisito obbligatorio in questo caso.