DisplayMate ha confermato che il display OLED montato su Galaxy Note 10 Plus non è solo il migliore utilizzato fino ad ora dall’azienda, ma anche il migliore in assoluto. Dopo alcune dichiarazioni, rilasciate anche su Twitter, non possiamo non riportarvi una notizia quasi prevedibile, poiché Samsung incrementa costantemente la qualità dei display utilizzati.

DisplayMate, per chi non lo sapesse, esegue test approfonditi per la tecnologia utilizzata per i display dei dispositivi, come intuibile dal nome. Dopo alcuni test ha annunciato che la qualità elevata del display presente sul Note 10 Plus è senza paragoni. Ogni nuovo flagship Samsung è stato in cima rispetto a tanti altri nei test di DisplayMate e il Note 10+ non è da meno. Ha registrato 13 record di performance, alcuni dei quali potresti notare.

Samsung Galaxy Note 10 Plus è stato testato da DisplayMate e al momento è il migliore tra gli schermi OLED

Ad esempio, Note 10+ ha una luminosità di picco di 1.308 nits, un miglioramento del 25% rispetto a Note 9. Forse ancora più importante, Note 10 Plus stabilisce anche un record con 793 nits di luminosità a schermo intero. Ciò renderà il Note 10+ ottimo per l’uso esterno. Il Note 10+ ha anche molta precisione cromatica, la migliore che DisplayMate abbia mai visto. È visivamente incredibile, e in realtà lo erano anche tutti gli ultimi smartphone Samsung.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 10: caratteristiche, prezzi e anteprima [VIDEO]

Nelle modalità di colori vivaci (che è ciò che la maggior parte delle persone utilizza), Note 10+ colpisce il 113% di DCI-P3 e il 142% di sRGB. Sarai in grado di provare il miglior OLED di Samsung di sempre con i tuoi occhi poiché è finalmente arrivato il suo esordio ufficiale sul mercato. Per quanto riguarda Note 10, il dispositivo ha un display 1080p e DisplayMate non lo ha testato. Presumibilmente è anch’esso molto buono, ma non ci sono numeri per dimostrarlo al momento. Eventualmente vi terremo aggiornati se ci saranno ulteriori test.