Netgear Arlo

Arlo ha annunciato la compatibilità di HomeKit, la piattaforma smart home di Apple, per le sue telecamere Arlo Pro e Arlo Pro 2, che sono supportate dai principali modelli di Arlo base station, VMB4000 e VMB4500. Gli utenti Arlo possono già monitorare le proprie telecamere grazie all’utilizzo dell’applicazione ma con HomeKit è tutto più semplice.

Gli utenti iOS e quindi i possessori di iPhone e iPad, potranno accedere a determinate funzioni delle proprie telecamere Arlo Pro o Arlo Pro 2 all’interno dell’ecosistema di domotica HomeKit, utilizzando l’app Home di Apple e il controllo vocale Siri. Inoltre, un aggiornamento gratuito e automatico del firmware è ora disponibile per Pro e Pro 2.

 

Arlo Pro e Arlo Pro 2 approdano sui dispositivi Apple con Apple HomeKit

HomeKit di Apple permette agli utenti di controllare, in modo semplice e sicuro, i prodotti della smart home grazie all’app Home di Apple e Siri su iPhone, Apple Watch, Mac e HomePad. Gli attuali utenti Arlo Pro e Pro 2, le cui telecamere sono abbinate ai modelli di base station VMB4000 o VMB4500, possono ora ricevere notifiche sull’app Home.

Le notifiche verranno inviate ogni volta che viene rilevato un movimento dalle telecamere. Gli utenti iOS possono, inoltre, utilizzare Siri per attivare in modo veloce riprese in live streaming in HD sul proprio iPhone o iPad, con un semplice commando vocale. Con HomeKit, gli utenti Pro e Pro 2 hanno la possibilità di impostare alcune funzioni.

Funzioni per controllare i dispositivi della smart home compatibili con HomeKit e registrati sul proprio account. Per esempio, è possibile impostare l’attivazione automatica delle luci connesse a HomeKit, ogni volta che viene rilevato un movimento dalle telecamere Pro o Arlo Pro 2.

Completamente senza fili e con batterie ricaricabili, entrambe le telecamere garantiscono immagini nitide in qualità HD. Tejas Shah, SVP Product e CIO ha dichiarato: “data la continua evoluzione del panorama e dei protocolli dei sistemi per la smart home, la cross-compatibility è un ambito in continua esplorazione”.

Lo stesso ha aggiunto: “sapendo che il supporto di HomeKit trovava il favore dei nostri utenti, abbiamo voluto rendere disponibile il supporto dell’ecosistema anche per le nostre telecamere senza fili. Avendo ottimizzato la compatibilità sia con l’ecosistema di domotica HomeKit, che con l’app Arlo, i nostri utenti ora possono godere di una maggiore praticità”.