WhatsApp: si ritorna ufficialmente a pagamento, ecco il messaggio

Dopo i tanti messaggi intercettati mediante le catene, sembra che WhatsApp abbia acquisito un po’ di tranquillità nell’ultimo periodo. Infatti gli utenti sono molto più sereni visti i nuovi aggiornamenti che hanno contribuito a migliorare proprio la sicurezza.

Da qualche tempo infatti non è più possibile inoltrare più di 5 messaggi. Prima infatti le catene arrivavano grazie anche alla facoltà di inoltrare lo stesso contenuto per oltre 21 volte, mentre ora tutto ciò non è possibile. Nonostante questo impedimento, i balordi ci sono sempre e riescono comunque ad esercitare quella che per loro è una professione a tutti gli effetti. Infatti secondo quanto riportato durante questi giorni, gli utenti avrebbero ricevuto un nuovo messaggio in chat.

 

WhatsApp: secondo un nuovo messaggio l’applicazione sarebbe prossima a tornare a pagamento, ecco cosa sta succedendo

Sono tantissimi i pericoli che ogni giorno possono pararsi di fronte agli utenti sul web, e per questo bisogna sempre stare in campana. Attualmente WhatsApp risulterebbe molto più sicuro rispetto a prima, ma ovviamente non sono scomparse del tutto le truffe.

Leggi anche:  WhatsApp: aggiornato il modo per recuperare i messaggi cancellati

In questi giorni un nuovo messaggio avrebbe preso di mira la chat più famosa del mondo. Nel testo risulterebbe che WhatsApp starebbe per tornare a pagamento e che il cambiamento arriverà dal prossimo mese di settembre. Ovviamente ci teniamo a smentire subito tutto ciò, dato che WhatsApp non ha nessuna intenzione di ripristinare il pagamento annuale. In molti però ci hanno creduto ed hanno diffuso la notizia.