WiFI GratisWiFi Gratis sempre, ovunque e comunque. Sostanzialmente è proprio questo il piano di Governo in atto per l’upgrade digitale del Paese. Non è più solo un’idea, ma piuttosto un progetto concreto già in atto in parecchi Comuni italiani. Cittadini e turisti dicono addio a ricariche di fortuna e rimodulazioni 4G per le offerte. Grazie agli hotspot liberi si offre una navigazione illimitata da tutti i dispositivi.

Tutto si realizza per mezzo di una nuova app Android ed iOS gratuita per tutti. Sarà sufficiente scaricarla e seguire delle semplici istruzioni elementari per accedere alla rete illimitata. Un network capillare che presto coprirà tutta la penisola. Scopriamola.

[SEGUI GRATIS da vicino le grandi offerte online attraverso il NUOVO CANALE speciale attivo su Telegram. Trovi decine di occasioni al giorno per risparmiare con la garanzia del negozio Amazon.]

 

WiFi Italia: stato della rete gratuita e nuova app per connessioni che abbattono costi e rimodulazioni delle tariffe TIM, Wind, 3 Italia, Vodafone ed MVNO

Il progetto iniziale è vecchio di qualche mese. Tempo che è servito per saggiare la potenzialità di un ecosistema già attivo in 138 Paesi pronti ad abbracciare una vera rivoluzione. In Italia sono le aree del Centro a ricevere l’esclusiva assoluta sulla copertura. La zona di Amatrice e quelle con meno di 2.000 abitante sono coperte dal servizio Piazza WiFi Italia. La connessione è stabile ma soprattutto gratuita.

Leggi anche:  WiFi gratis per tutti gli italiani: ecco come funziona la nuova linea

Il finanziamento da 45 milioni di euro vede la compartecipazione statale e di Infratel, cui è stata assegnata la gestione dell’infrastruttura. In questo momento i Comuni facenti richiesta sono 580 su 2035. Sarà la società a stabilire il numero di hotspot territoriali sulla base dei dati demografici e delle esigenze specifiche. Ogni punto di accesso offrirà almeno 1 Mbps di banda per un totale di 30 Mbps in download.

Per ottenere questo vantaggio sarà sufficiente scaricare la nuova app per dispositivi Android ed iOS tramite Google Play Apple Store. Ci si registra, si fa il log-in e si è subito dentro. L’applicazione è multilingua e per questo adatta sia agli italiani che agli stranieri in visita. Il suo utilizzo è da intendersi a tempo indeterminato e senza obblighi o limiti per traffico e costi. La connessione, con profilo WiFi attivo sul dispositivo, avviene in modo automatico.