xiaomi-miui-10-700x400-terremoti-update

L’ultimo sistema MIUI di Xiaomi è in fase di sviluppo. Una piccola sbirciatina nel sistema da parte dei netizen rivela una caratteristica speciale su cui Xiaomi sta lavorando. Secondo i rapporti fuori dalla Cina, l’ultimo sistema Xiaomi MIUI è dotato di una funzione di “avviso terremoto”.

Questa funzione non è ancora ufficiale e probabilmente ha ancora bisogno di alcune modifiche. Dall’esposizione dell’interfaccia, l’avviso di terremoto utilizza una finestra pop-up per inviare un promemoria agli utenti. Ricorda agli utenti quando la rete rileva un imminente terremoto che potrebbe causare forti scuotimenti del terreno.

Xiaomi utilizzerà una tecnologia per identificare le onde sismiche

Identificherà anche la posizione dell’onda sismica, l’area dell’epicentro e l’entità del terremoto. Al termine del conto alla rovescia, verrà fornito un servizio di aiuto di emergenza.

Le onde sismiche dei terremoti si presentano in tre forme: onde longitudinali, onde trasversali e onde di superficie. La velocità di propagazione delle onde longitudinali è elevata, circa 5,5 km-7 km al secondo, ma la distruttività è ridotta. La distruttività dell’onda trasversale è grande, poiché fa vibrare il terreno prima e dopo il passaggio dell’onda. Tuttavia, la velocità di propagazione è lenta (circa 4 chilometri al secondo).
L’onda di superficie è la più lenta e può propagarsi solo lungo la superficie del suolo. Questa è la principale causa di gravi danni alle caratteristiche della superficie.

Il principio del sistema di allerta “precoce” del terremoto è di usare la differenza di tempo dalle onde a propagazione più rapida per fare previsioni. Dal momento che queste onde emanano dal profondo sotto la superficie e si muovono molto velocemente, il periodo di avviso è di solito in secondi. L’onda longitudinale più veloce e l’onda trasversale più lenta hanno una relazione.

La previsione dei terremoti non è semplice

Poiché l’onda longitudinale relativamente innocua arriva per prima, il tempo di arrivo delle onde trasversali e di superficie distruttive associate può essere rapidamente previsto. La differenza di orario di arrivo tra queste onde è generalmente molto piccola. Studi teorici hanno dimostrato che se il tempo di preavviso è di 3 secondi, il rapporto delle vittime può essere ridotto del 14%. Se sono 10 secondi, il tasso di incidenti è ridotto del 39%, mentre se il tempo di preavviso è di 20 secondi, il tasso di incidenti può essere ridotto del 63%.

La previsione del terremoto è molto più complicata di quanto sembri. Se Xiaomi sta sviluppando tale funzionalità, ci vorranno più di studi di laboratorio per confermare la sua autenticità. Tuttavia, poiché si tratta di avvisi in pochi secondi, la precisione potrebbe davvero migliorare. Questa funzionalità sembra decisamente ambiziosa. La previsione della posizione dell’onda sismica, dell’area dell’epicentro e della grandezza è un processo molto complesso. Tuttavia, se Xiaomi può iniziare questo, altri OEM possono svilupparlo con la speranza della perfezione in futuro.