Wind, in attesa di scoprire quelli che saranno i tempi per il rilascio relativi al 5G, garantisce al suo pubblico il nuovo servizio 4,5G. Dopo una lunga fase di interventi alle infrastrutture, il gestore arancione è pronto a migliorare l’esperienza di connessione per milioni di clienti sparsi in tutta Italia. 

 

Wind, di giorno in giorno aumentano le città compatibili con il 4,5G

Il 4,5G porta a novità molto importanti, specie per quanto concerne le velocità di navigazione. Grazie a questa tecnologia saranno incrementate tutte le prestazioni sul web, sia per quanto concerne le operazioni in download sia per quanto concerne quelle in upload. 

Dalla fine della scorsa primavera, Wind aumenta di giorno in giorno le città compatibili al suo 4,5G. Dopo una prima serie di città ora le province coperte dal gestore hanno toccato quota 41. La primaria lista si è integrata con centri urbani molto importanti tra cui troviamo Pisa, Caserta, Rimini, Modena e Brindisi. Fondamentale in tal senso anche la presenza di Roma.

Leggi anche:  TIM, ecco l'ultimo regalo d'estate: 20 euro in regalo per tutti i clienti

Con il 4,5G Wind ha deciso di puntare molte risorse anche sul Mezzogiorno. L’obiettivo del provider è quello di raggiungere quelle regioni in cui la copertura del segnale è stata sempre un problema. Non è un caso quindi se in Calabria e Sicilia vi sono ben 9 capoluoghi di provincia coperti con le reti 4,5G. Per informazioni aggiuntive su questo servizio è sempre possibile visitare il sito ufficiale del gestore.