Netflix The OA

La piattaforma di contenuti in streaming Netflix ha appena comunicato di aver cancellato The OA, una serie TV di fantascienza le cui prime due stagioni erano state pubblicate nello scorso 2016 e 2019.

Questa serie, soprattutto dopo il rilascio della seconda stagione, ha guadagnato un seguito molto importante, ad annunciarlo è stata la protagonista della serie, Brit Marling su Instagram. Scopriamo insieme le sue parole.

 

Netflix cancella definitivamente The OA

La protagonista della serie, Brit Marling, ha annunciato sul proprio profilo ufficiale Instagram la cancellazione della serie. Ecco le sue parole: “Siamo incredibilmente orgogliosi dei 16 capitoli di The OA, e siamo grati a Brit e Zal per aver condiviso la loro ambiziosa visione e per averla realizzata attraverso le loro straordinarie capacità. Non vediamo l’ora di lavorare di nuovo con loro, in questa e magari in altre dimensioni“. Con questo annuncio, tutti i fan hanno realizzato che, purtroppo, la terza stagione non si farà.

La serie, per chi ancora non l’avesse vista, narra la storia di Prairie Johnson, interpretata dall’attrice Brit Marling, una donna non vedente che ricompare sette anni dopo essere sparita nel nulla. Prairie ha delle vistose cicatrici e ha riacquistato la vista. In questo momento sono tantissimi i fan della serie che stanno protestando sui social per questa cancellazione, che reputano ingiusta. Per il momento non siamo ancora a conoscenza dei fattori che hanno portato i creatori a intraprendere questa decisione.

Possiamo solamente assicurarvi che il malcontento sui social network più importanti come Facebook e Twitter si sta facendo sentire. Questa serie era infatti ritenuta da molti di essi un vero e proprio capolavoro. Sappiamo che non possiamo consolarvi facilmente ma ormai la scelta è stata presa, di conseguenza non vi resta altro che iniziare a guardare le nuove serie TV che l’azienda ha lanciato nel mese di luglio e quelle che lancerà in questo mese di agosto.