ricarica sim Iliad

L’estate 2019 sta regalando ad Iliad risultati importanti come quelli ottenuti durante la scorsa stagione. La compagnia francese che ha puntato tutto sul low cost ha oramai scavallato la quota di tre milioni di utenti.

L’intenzione di Iliad oramai è chiara: il provider vuole competere direttamente con TIM, Vodafone e Wind. Per farlo ci sarà bisogno di un salto di qualità per quanto concerne i servizi.

 

Iliad, app ufficiale e altre due funzioni: cosa aspettarsi dal gestore francese

Sempre più utenti sono interessati ad un futuro rilascio dell’app ufficiale da parte di Iliad. Purtroppo, le notizie non sono positive: gli sviluppatori della compagnia francese continuano ad avere come riferimento il sito ufficiale. A meno di clamorose sorprese, entro la fine di quest’anno non sono attese novità. Qualcosa potrebbe però cambiare nel 2020.

Un servizio che potrebbe essere in arrivo però è quello degli SOS Ricarica. Da qualche mese si è persa ogni traccia di un servizio già sponsorizzato con le prime promozioni di Iliad. Le prossime settimane potrebbero essere quelle buone per un ritorno in pompa magna degli SOS Ricarica.

E poi c’è il capitolo smartphone. Gli iPhone in vendita attraverso il sito ufficiale sono oramai una certezza per gli utenti Iliad. A questo punti ci si attende che vengano resi disponibili anche i migliori smartphone top di gamma Huawei e Samsung. Entro la fine dell’anno potrebbero esserci buone notizie per i clienti.