WhatsApp: 5 funzioni utilissime e segrete che tanti utenti non utilizzano mai in chat

Ad inizio primavera, in California, è andata in scena la tradizionale manifestazione Facebook F8. Durante l’evento dedicato alla galassia del social network, sono state anticipate anche alcune novità relative al futuro prossimo di WhatsApp. Per la chat di messaggistica istantanea gli sviluppatori hanno in cantiere diversi aggiornamenti, alcuni dei quali potrebbero essere invisi al grande pubblico.

 

WhatsApp, gli utenti si ribellano contro questi due aggiornamenti

Sono in particolar modo due gli aggiornamenti che fanno storcere il naso agli utenti di WhatsApp: uno relativo agli screenshot, l’altro alle pubblicità.

In base a quelle che sono novità già introdotte da Instagram, WhatsApp si prepara a porre dei limiti agli screenshot. Le persone che utilizzeranno il futuro sistema di accesso con impronta digitale allo stesso tempo dovranno rinunciare agli screenshot. Non sarà quindi più possibile immortalare frammenti di una determinata conversazione per poi condividere la foto con altri utenti. Tutto ciò in nome della privacy.

Storica è invece la polemica contro gli annunci commerciali. Oramai è ufficiale: dal 2020 tutte le versioni di WhatsApp saranno accompagnate dalle pubblicità. Sempre in linea rispetto ai dettami di Instagram, le Storie della chat di messaggistica instantanea saranno intervallate da piccole promozioni della durata massima di 15 secondi. La buona notizia, almeno per ora, è che l conversazioni private non saranno interessate dall’arrivo delle pubblicità.